Reliquie di un passato urbano

Alla ricerca di luoghi abbandonati, cimeli del passato, ville, magazzini, industrie, luoghi di produzione un tempo oggi semplici ruderi lasciati a marcire nella natura. Il fotografo francese Sylvain Margaine ha realizzato uno stupefacente libro, edito da Edizioni Jonglez, in cui ha raccolto i migliori scatti realizzati per la serie Abandoned France. Tra gli altoforni Uckange dismessi in Lorena, in un castello dimenticato nella periferia di Parigi, dentro un sanatorio tra le Alpi e dentro moltissimi edifici abbandonati l’occhio critico ma affascinato di questo fotografo ci regala emozioni, colori e umori. Una serie riflessione sul tempo che scorre e sul nostro essere su questo pianeta.

 

artist_sylvian margaine
© all images forbidden places.net

Nuotando in città

L’artista americana Carole Feuerman, è considerata uno dei più importanti scultori iperrealisti del mondo. Insieme a Duane Hanson e John De Andrea, hanno dato vita al movimento iperrealista dalla fine degli

continua